Eusebismo

Eusebismo. Morale e Diritto

 25,00

Autore

Carlo Prisco

Collana

iCentotalleri

Lingua

Italiano

Formato di stampa

Cartaceo

Numero pagine

316

ISBN

9788863363982

Sinossi

Al di là dell’animalismo, dell’ambientalismo e dell’umanismo. Si può pensare una filosofia universale, che cerchi di sottrarsi ai vincoli dettati dalla prospettiva dell’individuo o del contesto che l’ha prodotta? Prima di costruire occorre decostruire, a partire dai presupposti culturali, sociali ed etici che rendono ciascuno figlio del proprio tempo e appartenente alla propria cultura, allargando gli orizzonti senza alcun limite preconcetto.

Scopo dell’opera è analizzare le principali correnti di pensiero, specie di quelle comunemente considerate all’avanguardia, evidenziandone i limiti e le criticità che possono giustificarne il superamento, ma al tempo stesso raccogliendone i frutti migliori quali elementi di arricchimento.

Eusebismo è una corrente di pensiero innovativa, sviluppata attorno al concetto di rispetto assoluto, incondizionato e indiscriminato, che si ispira alle filosofie classiche nel tentativo di riportare in auge il pensiero filosofico e il suo utilizzo quotidiano, o, perlomeno, favorirne il riavvicinamento alla società.

Quali sono i principi che possono ispirare il pensiero e le azioni tanto nei confronti di se stessi che degli altri, e così verso i simili come con i più diversi da sé? L’esistenza del diritto è una necessità? Quali saranno le sfide delle società future? A questi e ad altri, analoghi, quesiti, l’autore cerca di fornire risposte concrete, tali da poter fornire strumenti di uso quotidiano per trasfondere i principi in azioni.

La recensione del libro

Al momento non sono disponibili recensioni.

L'autore

Carlo Prisco, è avvocato e dottore di ricerca (PhD) in Filosofia del Diritto, assistente professore presso l’Università Statale di Milano in Filosofia del diritto e in Bioetica.
Già autore de “Il dovere del vegetarismo” (Ed. Youcanprint, 2013) e de “Il diritto al vegetarismo” (Ed. Aracne, 2014), nonché dell’adattamento americano “The Right to Vegetarianism” (Hamilton, 2016), traduttore di “Animals as Persons” di Gary L. Francione (inedito) e collaboratore di testate online e cartacee in materie di filosofia, diritto e alimentazione vegana, ha prestato opera di volontariato presso associazioni animaliste e impegnate nella diffusione del vegetarismo.
Divulgatore, sia in ambito accademico che generalista, ha al suo attivo conferenze in Italia e all’estero e collaborazioni con il Prof. Tom Regan e il Prof. Gary L. Francione.
Ideatore e fondatore dell’Eusebismo, nonché dell’omonimo blog, si è distinto per aver teorizzato e affermato nelle aule di tribunale il diritto di ciascuno a esercitare la scelta vegana etica.