Il Gavia in guerra e in pace

Il Gavia. In guerra e in pace

 20,00

Autore

Giuseppe (Bepi) Magrin

Lingua

Italiano

Formato di stampa

Cartaceo

Numero pagine

144

ISBN

978-88-6336-378-4

Collana

Vita di Guerra

Sinossi

Sul Gavia, dove sorgono due rifugi alpini e un terzo oggi abbandonato, il Battaglione Alpini Sciatori Monte Ortler fece base per le epiche battaglie del San Matteo.

Qui operavano uomini come il capitano Berni, il capitano Cerletti e altri di cui si tratteggiano le figure straordinarie e sul Gavia si intrecciano le storie raccontate dall’attendente di Berni: l’alpino Giacomo Perico, di cui viene per la prima volta pubblicato integralmente il diario di guerra.

Nel libro sono inoltre descritti alcuni suggestivi itinerari.

La recensione del libro

Al momento non sono disponibili recensioni.

L'autore

Giuseppe Magrin Ufficiale sup. degli Alpini – Arma Trasmissioni – in congedo, alpinista e grande sportivo con all’attivo oltre 60 nuove vie di roccia, spedizioni in Asia, Antartide, Africa e Sudamerica, si è dedicato allo studio della montagna, dell’alpinismo e della Grande Guerra con oltre 60 nuove pubblicazioni, collaborazione a riviste e quotidiani, conferenze e mostre. Per 5 anni su incarico del Commissariato del Governo di TN e BZ, ha effettuato le bonifiche delle zone glaciali che furono teatro della Guerra Bianca, riportandone testimonianza con foto ed articoli.
Particolare successo hanno avuto i libri riguardanti le battaglie alpine della Trafojer e di punta San Matteo che hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale.