Il pensiero oltre la siepe

Il pensiero oltre la siepe. Un punto di vista diverso

 12,00

Autore

Giuseppe Caruso

Collana

iCentotalleri

Lingua

Italiano

Formato di stampa

Cartaceo

Numero pagine

96

ISBN

978-88-6336-374-6

Sinossi

“Nella vita non esiste nulla al di fuori di noi stessi e il sentire attraverso il pensiero emotivo è solo fine a se stesso. Il pensiero ha ali per volare ovunque, al di là del benee del male, ma finché è ancorato al corpo, lacci e catene lo trattengono. (…) L’Homo sapiens si distingue dagli altri animali per lo sviluppo di una parte frontale del cervello adibita ai processi cognitivi, al pensiero. La capacità di riflettere sui concetti, analizzare i problemi e trovare soluzioni, se libera dall’emozione e dall’emotività sarà sicuramente un potente strumento intellettuale da stimolare e coltivare”.

Kafka era solito dire che occorre leggere libri che feriscano la nostra quiete e che siano “la scure per il mare gelato dentro di noi”. Questo libro che “morde e punge”, ci invita a riformulare il nostro modus pensandi secondo criteri più autonomi, al fine di stimolarci ad usare appieno le nostre potenzialità intellettive, contenendo e controllando la nostra sfera emotiva. Dall’Homo sapiens all’Homo cogitans.

La recensione del libro

Al momento non sono disponibili recensioni.

L'autore

Giuseppe Caruso è nato il 16.12.1942 a Mussomeli, in Sicilia. All’età di 19 anni si è trasferito in Piemonte dove ha avuto luogo la sua evoluzione personale e professionale. Attualmente vive a Torino con la sua famiglia ed è un imprenditore nel settore dell’automazione industriale, dell’Automotive e nell’ambito ferroviario. Appassionato di filosofia, arte, musica e sport, ha letto numerosi trattati filosofici, formando il suo vasto bagaglio culturale come autodidatta.