Una approssimazione sul pensiero di Karl Marx

Una approssimazione al pensiero di Karl Marx. Tra materialismo e idealismo

 10,00

Autore

Costanzo Preve

Lingua

Italiano

Formato di stampa

Cartaceo

Numero pagine

120

ISBN

978-88-89566-76-3

Collana

iCentotalleri

Anno

2007

Sinossi

Un’approssimazione al pensiero di Karl Marx non pretende certo di esserne un’interpretazione complessiva, e tanto meno un’interpretazione definitiva. Un’approssimazione deve invece mirare non solo ad «avvicinare» il lettore all’oggetto da indagare, ma soprattutto causare un «effetto di straniamento», come direbbe Bertolt Brecht. E come Brecht mirava a «straniare» lo spettatore teatrale dall’ingannevole incantesimo della «normalità» della vita borghese, nello stesso modo questa approssimazione mira a «straniare» il lettore dalla falsa sicurezza inerziale delle consuete introduzioni al pensiero di Karl Marx.

In questa approssimazione il pensiero di Marx è definito in termini di idealismo integrale, e non solo – come di consueto – di materialismo della prassi nutrito di evidenti «influenze» e tracce idealistiche. A questo idealismo integrale si unisce però un insieme di significati metaforici di «materialismo » che ne fanno parte integrante, fra i quali hanno un ruolo particolarmente importante – anche se non unico – quelli di «materia» come metafora di prassi rivoluzionaria, di decisività della struttura sociale di un modo di produzione, ed infine di deduzione sociale delle categorie teoriche, sia filosofiche che ideologiche. È questo il modello portante di questa insolita approssimazione.

Vi sono però anche riflessioni sul rapporto tra il pensiero di Marx e l’economia, la sociologia e la politica, oltre che sul rapporto strettissimo fra la filosofia della storia di Marx e quella di Hegel, che ne rappresenta la matrice organica. In conclusione, non mancano alcune riflessioni sulla dinamica ed i destini storici del comunismo storico novecentesco (1917-1991), e sul significato filosofico e politico della discussione su Marx oggi.

Il volume, è un testo di sicuro interesse per gli studiosi e appassionati di filosofia politica, per gli studenti e docenti universitari.

A cura di Diego Fusaro.

La recensione del libro

Al momento non sono disponibili recensioni.

Costanzo Preve

Costanzo Preve (1943-2013) ha studiato scienze politiche, filosofia e neoellenistica a Torino, Parigi e Atene (1961-1967). Per trentacinque anni (1967-2002) ha insegnato filosofia e storia nei licei italiani. È autore di studi filosofici e politici noti in Italia e tradotti in altri paesi europei.